18.05.2015-In memoria dello sterminio del popolo tamil

0

Lunedi 18 maggio a Berna, più precisamente a Waisenhausplatz, la popolazione tamil residente in Svizzera si è radunata in onore del 6° anniversario di Mullivaykal, ovvero il periodo dove furono uccisi moltissimi Tamil.

Fu l’ultima fase di guerra, nella quale ci fu il genocidio condotto dai militari del governo dello Sri Lanka nei confronti della popolazione tamil, così da poter eliminare, quasi, totalmente un’intera etnia.

Nel 2009 esattamente sei anni fa, furono uccisi migliaia e migliaia di Tamil durante le ultime fasi di guerra tra le tigri per la liberazione del Tamil Eelam e le truppe governative dello Sri Lanka. I tamil furono uccisi dai militari del governo attraverso l’utilizzo di bombe chimiche e bombe a grappolo, entrambi i tipi di bomba sono vietati dall’ONU.

Durante questo raduno di commemorazione organizzato dalla comunità tamil presente in Svizzera, si sono radunati molti tamil, per ricordare i defunti. Inoltre, si sono tenuti discorsi nelle lingue nazionali per poter comunicare anche al popolo locale le cause e le conseguenze della guerra e che cosa sia veramente successo nelle ultime fasi di guerra.

Alla fine di questa giornata di commemorazione si è concluso l’incontro come di consueto con il ringraziamento e la richiesta alla Svizzera di intervenire ad aiutare il popolo tamil, rimasto intrappolato in un ingiustizia atroce.

Fonte: http://irruppu.com/?p=81290

Share.

Comments are closed.