L’ Operazione Vananka-Man: Aiutateci ad aiutare i Tamil

0

L’ Operazione Vananka-Man inaugurato in Gran Bretagna è stato cominciato a Londra sabato 14 marzo 2009, che è stata inaugurata da 3 Kurukkal (sacerdoti induisti) e dai fedeli della chiesa di St.Edmunds.

 

sito ufficiale: http://vannimission.org/

L’ obiettivo principale di questa operazione è inviare cibo, medicine,dottori, infermieri, e volontari di aiuto alla popolazione Tamil, che si trova nel distretto di Vanni. In questa zona infatti vive soltanto la popolazione tamil, che attualmente a causa dei continui bombardamenti da parte del governo dello Sri Lanka vive nei Bunker, senza i bisogni primari necessari per una degna sopravvivenza. Il governo ha bloccato tutti gli aiuti verso queste popolazioni, nessuna associazione mondiale di soccorso aiuta i Tamil,perché il governo ne ha proibito l’entrata. La croce rossa internazionale, unica associazione rimasta ad aiutare i tamil, è stata avvisata di abbandonare questa zona, perché altrimenti i volontari rischierebbero di perdere la vita.

Noi con questa operazione vogliamo raggiungere il distretto di Vanni e aiutare i nostri fratelli e sorelle in prima persona. Attualmente alla popolazione Tamil del distretto di Vanni manca tutto.

Lo scopo di questa organizzazione è:

Raccogliere più cibo e medicine possibili da donare alla popolazione Tamil di Vanni

Abbiamo bisogno di qualcuno che ci noleggi una nave da trasporto, in modo da trasportare ai Tamil tutto il materiale raccolto. Chiediamo alle agenzie umanitarie internazioni (ICRC,UNICEF,HUMAN RIGTS ORGANIZATION, WFP, ONU, AMNESTY INTERNATIONAL, MEDICINS SANS FRONTIERS) di parlare con il governo dello Sri Lanka affinché lascino passare la nave di “VANANKA MAN” con gli aiuti per la popolazione Tamil del distretto di Vanni, a tutte le organizzazioni d’assistenza sociale britanniche e mondiali, e a tutti voi presenti su questa terra di aiutarci ad aiutare il popolo tamil.

Vi chiediamo anche di aiutare a propagare in giro, affinché sostengano questa nostra operazione.

Un gruppo speciale è stato creato appositamente per condurre al meglio possibile questa operazione di beneficenza dall’isola britannica al distretto di Vanni.

Vi chiediamo cortesemente di sostenere questa raccolta di beneficenza tramite donazione di soldi,vestiti e medicine. Se qualcuno vuole fare il volontariato può annunciarsi.

In svizzera è cominciata come in altre nazioni d’Europa (oltre alla Gran Bretagna che aveva cominciato prima di tutte in marzo) la raccolta di fondi e di materiali necessari per la sopravvivenza del popolo Tamil dello Sri Lanka, che attualmente è costantemente presa di mira da parte del governo dello Sri Lanka tramite bombardamenti.

Tutte le persone viventi in Svizzera possono aiutarci donando i materiali primari come:

Medicine( Aspirine, Panadol, Dafalgan,…), bende, medicine per arrestare la perdita di sangue, vitamine,…

Cibo: Riso, Bustine per preparare zuppe,cereali,biscotti,… qualcosa che si può mangiare subitò senza stare troppo tempo vicino ai fornelli(anche perché questi non ci sono nei Bunker dove vivono)

Qualcosa per coprirsi: vestiti, lenzuole,…

Chi vuole donare qualcosa può contattare le seguenti persone:

Ticino: 079 369 72 18

Altri cantoni:0

76 302 88 15
041 360 88 21
062 842 20 95
078 305 66 30

Share.

Comments are closed.