300000 tamil nei campi di rifiugio organizzato come campo di concentramento.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Questo stile nazista che il governo sta seguendo sui civili tamil è contro i diritti umani dei civili, costituisce il genocidio ai sensi dell’articolo II c, della convenzione contro il genocidio firmato nel 1948, anche lo stato dello Sri Lanka deve rispettare queste leggi.

Tutte le altre parti contraenti della Convenzione sul genocidio, come gli Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e India hanno un obbligo assoluto di controllare affinché questo genocidio non avvenga contro i tamil  le truppe del GOSL ha detto il Professor. Boyle.  Ma finora nessuno stato a preso opposizioni contro il genocidio. A meno che non prendano immediatamente provvedimenti anche questi governi cominciano a fare parte del crimine e verranno processate assieme alla nazione che sta commettendo questo crimine.

Questi governi avevano già sbagliato durante la seconda guerra mondiale,che ha costretto loro a scrivere leggi a riguardo del genocidio. Se non lo rispettano sicuramente faranno una brutta figura ha affermato Boyle.

Share.

Comments are closed.