99 civili Tamil arrestati nel distretto di Matara.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

 

L’esercito dello Sri Lanka e la polizia hanno preso in custodia 99 civili Tamil domenica in un cordone di giunzione e ricerca in Akuressa e Morawaka nel distretto di Matara di un indizio che l’attentatore suicida conivolto nel recente attentato in Akuressa aveva trascorso diversi mesi su un fondo del distretto.

 

 

Nel frattempo, la polizia di Matara aveva precedentemente arrestato 19 Tamil, la maggior parte dei quali residenti nell’entroterra, in connessione con l’attentato di Akuressa. Sono detenuti e interrogati per ordine del Ministero della Difesa, afferma la polizia di Matara.

Quasi 3000 civili Tamil sono stati soggetti a severi interrogatori mentre circa 1000 case sono state perquisite nell’operazione di domenica.

Gli arrestati sono stati detenuti nelle stazioni di polizia delle rispettive divisioni dal momento che non sono riusciti a provare la loro identità e giustificare la loro presenza nella località perlustrata.

 

Share.

Comments are closed.