Ban ki-moon lasciate vivere liberamente il popolo.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Il segretario generale dell’ONU, Ban Ki Moon, ha chiesto la libertà di circolazione degli sfollati e l’immediato re insediamento di questi. Inoltre gli sfollati, chiederebbero l’immediato intervento dell’ONU, perché hanno paura  di non riuscire a trovare la pace che desideravano.

IL segretario dell’ONU ha posto l’accento sulla mancanza di strutture di base e ha chiesto di lasciare intervenire le comunità internazionali.

I rifugiati tamil vedono nelle forze dell’ONU la loro libertà e il loro futuro.

IL reporter, che ha accompagnato Ban Ki Moon ha trovato un po’ di tempo per parlare con i rifugiati senza l’intervento dei militari. I rifugiati gli hanno detto che il governo ha separato la maggior parte dei bambini dai loro genitori e le donne dai maschi.

Hanno dichiarato di essere felici, perché sono riusciti a esprimere la propria opinione, solitamente il governo prendeva dei rifugiati e li obbligava a parlare a loro favore.
Il segretario generale dell’ONU,Ban Ki Moon è stato accompagnato dal Sottosegretario generale per gli affari umanitari di emergenza e soccorso Coordinamento John Holmes, dal Capo di Stato Maggiore Vijay Nambiar e da altri rappresentanti delle organizzazioni dei diritti umani.

Inglese:

Share.

Comments are closed.