Il governo dello Sri Lanka ha appena cominciato ad uccidere tutti i tamil.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Le Associazioni per il rispetto dei diritti umani hanno accusato il governo dello Sri Lanka di uccidere ed eliminare tutti i tamil che abitano nelle zone Nord-est dello Sri Lanka.
Nei scorsi mesi molti civili tamil sono scomparse e altrettante persone vengono uccise da arma da fuoco o da coltelli, alcune persone riferiscono che questi atti vengono commessi da organizzazioni che sottostanno al governo. Oltre a ciò il governo obbliga i Singalesi a spostarsi verso nord e ad occupare le abitazioni dei tamil senza chiedere loro permesso. Quest’ultima notizia è stata data dal „daily mail“ inglese.

A Tricomalai non lontano da Mullaithivu molte persone sono scomparse, dove sono finite tutte queste persone, il governo non si preoccupa neanche di cercare queste persone.

Una persona che è scappata da questi rapinatori ha informato che alcune persone sono rimaste uccise altre sono vive ma sono state torturate molto, questa è la vita di un povero tamil.

L’attuale obiettivo dei singalesi è quello di manipolare l’etnia tamil e trasformare l’est in un distretto di soli singalesi. Molte donne vengono molestate e poi uccise, gli uomini vengono schiavizzati e chi non obbedisce viene ucciso.

Il governo trasforma molte regioni in regioni del governo, in questo modo i civili devono abbandonare e lasciare spazio alle infrastrutture statali. Donano controvoglia la loro proprietà terriera allo stato.

IL governo prende( ruba) il loro territorio dicendo che devono costruire una nuova strada, una nuova centrale elettrica, una stazione di polizia,… .

Alla fine si è potuto notare che in tutte questa zone non si è costruito niente,ma si è solamente fatto abitare i singalesi.

Questo avverrà anche nel nord ha spiegato il portavoce dei diritti umani ai microfoni del giornale inglese.

L?attuale obiettivo del governo è quello di smistare una minoranza tamil con una maggioranza singalese, cosi loro non potranno mai parlare tra di loro e vivere in pace con sicurezza.

Anche il ministro Sambanthar ha detto che questa cosa è sbagliata, poiché è la manipolazione di un’intera etnia.

Share.

Comments are closed.