Il governo dello Sri Lanka richiede, all’ex responsabile dei militari, di nascondere le documentazioni dall’America

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il governo dello Sri Lanka afferma all’ex capo dei militari di non ricondurre le verità e le prove confessate durante il convegno con il governo americano.

Inoltre, lo Sri Lanka ha evidenziato la ragione che l’ex capo dei militari, essendo un responsabile di un gruppo dell’esercito, non ha diritto e non può assolutamente fare progressi su queste mansioni e che deve per forza mantenere i segreti e le promesse, rispettando il suo incarico.

 

Questo comunicato è stato espresso oggi dal ministro dell’estero, signor Rokith Pokallakama.

 

Difatti il ministro dell’estero richiede all’ex capo dei militari di interrompere la protesta avvertita per lo 04.11.2009.

Share.

Comments are closed.