Boyle accusa Zeid di distogliere l’attenzione dal genocidio dei Tamil

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Notando l’espansione degli accampamenti delle Forze speciali nel nord-est sulla rotta del Ministero della Difesa dello Sri Lanka, e la continua presenza di più di 8’000 persone delle Forze speciali in 70 accampamenti,

il professor Francis Boyle, un esperto di diritto internazionale e insegnante presso l’Università di Illinois college of Law, rivolse la sua ira sulle Nazioni Unite e sul capo per i diritti umani, Zeid bin Ra’ad, per la loro incapacità di riconoscere il crimine internazionale dello Stato dello Sri Lanka e il continuo genocidio sistematico, e ha detto:  “Zeid e il suo Ufficio si comportano come piccoli barboncini che fanno salti mortali per tenere il pubblico internazionale allegro, mentre gli animali selvatici del Governo dello Sri Lanka divorano i Tamil e il Tamil Eelam “

“Ora dovrebbe essere chiaro a tutti i soggetti coinvolti nella situazione che, Zeid e il suo Ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani sono nient’altro che lo spettacolo proverbiale del cane e del pony, specificamente progettato per distrarre l’attenzione internazionale e l’opinione pubblica mondiale dal genocidio in corso dal Governo dello Sri Lanka contro il Tamil Eelam.”

Quando ero un ragazzino i miei genitori mi portavano a vedere i Ringling Brothers, Barnum e Bailey Circus al vecchio Anfiteatro di Chicago. Tra gli atti principali che coinvolgevano gli animali selvatici o dei trapezisti, avevano introdotto lo show del cane e del pony per mantenere il pubblico occupato mentre gli artisti si preparavo per il prossimo atto principale. Il cane (barboncino) avrebbe compiuto un salto mortale sul dorso del cavallo al galoppo, e poi sarebbe saltato giù.

“Tutti pensavano che le acrobazie del piccolo barboncino erano così carine facendo salti mortali sui grandi cavalli e giù di nuovo.”

“Questa è la situazione in cui si ritrovano Zeid, il suo Ufficio e il Consiglio — piccoli barboncini che fanno salti mortali per tenere il pubblico internazionale allegro, mentre gli animali selvatici del Governo dello Sri Lanka divorano i Tamil e il Tamil Eelam “.

 

Fonte:https://www.tamilnet.com/art.html?catid=13&artid=38206

Fonte immagini: https://www.tamilnet.com/img/publish/2009/08/BoyleIndia_01.jpg

Share.

Comments are closed.