Cooperazione con le Nazioni Unite sull’inchiesta per i crimini di guerra – Viene comunicato da Ranil

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Nelle indagini internazionali che verranno effettuate, per crimini commessi durante la guerra, Ranil Vikremasingham conferma che il governo Sri Lankese darà il suo contributo. In un intervista fatta dal sito web indiano N.T. TV ha sottolineato ben distintamente questa notizia.

In queste indagini sono coinvolte: la Commissione delle Nazioni Unite che si occupano dei diritti umani, e tutte le organizzazioni che hanno operato e che operano tuttora in collaborazione con il governo dello Sri Lanka.

Ma Vikremasingham annuncia che nessuno verrà punito sotto le leggi internazionali, ma bensì condannati secondo le leggi del proprio paese cioè quelle dello Sri Lanka.

Share.

Comments are closed.