Gotabhaya Rajapaksa sarà punibile ai sensi del diritto statunitense – comunica il procuratore statunitense

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Si comunica che in base alle leggi statunitensi Gotabhaya Rajapaksa verrà punito per i crimini di guerra commessi. 

Questa notizia è emersa da un articolo scritto dal procuratore Ryan Goodman per il giornale “The New York Times”.

Dalla legge sui crimini di guerra entrati in vigore nel 1996 negli Stati Uniti, Gotabhaya Rajapaksa potrebbe essere processato fondandosi sulla base della cittadinanza statunitense.

In base a questa legge, un cittadino americano che commetti in qualsiasi paese crimini di guerra, può essere punito.

Gotabhaya Rajapaksa era residente di Los Angeles ed era professore di informatica presso “Loyola College” (scuola accademica di diritto).

A questa punto l’inchiesta, contro i crimini di guerra svolti da Gotabhaya  Rajapaksa, dovrà essere portata in avanti dagli Stati Uniti, anche perché il governo dello Sri Lanka non prenderà mai questa iniziativa. Sottolinea il procuratore nel suo articolo.

Quelle:http://www.pathivu.com/news/37130/57//d,article_full.aspx

Share.

Comments are closed.