I prigionieri politici di guerra nuovamente in sciopero della fame

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

I prigionieri politici tamil, di tutte le carceri, scioperano nuovamente chiedendo che vengano liberati e data loro giustizia.

 
Durante il periodo del dopo guerra, hanno già eseguito vari scioperi della fame, chiedendo giustizia, ma fino ad ora a loro non è stato dato nulla. In tutto questo periodo i vari parlamentari, ministri, presidenti ci hanno sempre promesso di liberarci e dare giustizia, ma nessuna promessa è stata mantenuta. 
 
Conseguentemente effettuiamo nuovamente lo sciopero della fame, così hanno ribadito i prigionieri, sperando di essere compresi da questo nuovo governo, il quale fino ad adesso non ha ribadito nulla in merito ai nostri casi oltre a non mantenere le promesse fateci negli anni scorsi. 
 
Oltre a questo ricordano, che son passati 4 anni dall’uccisione di due prigionieri politici da parte delle guardie del carcere di Vavuniya, durante uno sciopero pacifico effettuato dai prigionieri.

Fonte:http://www.pathivu.com/?p=81022

Share.

Comments are closed.