Kerry dice allo Sri Lanka:Trovate la verità

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Gli Stati Uniti (US) ha sollecitato lo Sri Lanka per fornire informazioni sui pezzi mancanti ed ha offerto assistenza legale per il processo di riforma.

Durante la visita del Segretario di Stato John Kerry ha incoraggiato il governo a collaborare con le Nazioni Unite ad indagare sui presunti incidenti legati alla guerra.

Kerry ha respinto l’idea che gli Stati Uniti stessero interferendo negli affari interni dello Sri Lanka ed ha anche detto che gli Stati Uniti non ha problemi sulle alleanze che lo Sri Lanka intrattiene con gli altri.

John Kerry durante la visita ha avuto colloqui con il presidente Maithripala Sirisena, il Primo Ministro Ranil Wickremesinghe e il ministro degli affari esteri Mangala Samaraweera.

Egli incontrerà il “tamil National Alliance” prima di concludere la sua visita in Sri Lanka.

Kerry ha comunicato ai giornalisti che durante i suoi incontri con il governo aveva offerto assistenza legale e tecnica per il processo di riforma, tra cui il recupero dei beni rubati.

Ha detto che se ci fossero beni rubati dallo Sri Lanka negli Stati Uniti, saranno presi e rispediti in Sri Lanka.

Kerry ha anche osservato che, nonostante la scarsa relazione con gli Stati Uniti avuta con il precedente governo dello Sri Lanka, gli Stati Uniti ha accolto la sconfitta delle LTTE.

Egli ha anche notato che nessun paese ha un record perfetto di diritti umani, nemmeno gli Stati Uniti.

Nel frattempo, dopo il suo incontro con il ministro degli affari esteri, Kerry ha detto che aveva promesso al ministro degli affari esteri che gli Stati Uniti vogliono collaborare con il popolo dello Sri Lanka e aiutare in ogni modo a plasmare il futuro che il popolo dello Sri Lanka desidera di avere.

Egli ha anche notato che lo Sri Lanka ha dimostrato progressi in diverse aree nel corso degli ultimi mesi, anche per quanto riguarda la creazione di un governo più responsabile.

“Questo è un momento di opportunità per lo Sri Lanka.

Nello Sri Lanka oggi molti di noi vedono un momento di promessa straordinaria “, ha aggiunto.

Ha anche detto che il nuovo governo ha sostenuto le sue parole con le azioni.

Kerry ha anche detto che il governo ha invitato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama a visitare lo Sri Lanka.

Fonte:http://eng.lankasri.com/view.php?2034Y5Z2202OmBdc4eaUmOlJ4caeMgAAaddcceMQ6dacd3lOA0e435BmY2e034B5Ym23

Share.

Comments are closed.