L’EU inizia il processo di ripopolarizzazione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

L’EU prossimamente intraprenderà un’iniziativa per far reinsediare le persone sfollate durante le ultime fasi di guerra nelle proprie regioni.

L’accordo è stato firmato e consegnato.

Questo progetto verrà avviato, con l’aiuto dei rispettivi governi regionali, inizialmente nei distretti di Kilinocchi, Mattakalapu e Mullaitheevu.

L’EU fornirà per la riuscita di questo progetto 14 milioni di euro.

Il progetto inizierà nel 2016 e si concluderà in 36 mesi, dunque la fine è prevista per il 2018.

 

Fonte: http://www.pathivu.com/?p=55086 

Fonte: http://www.pathivu.com/app/uploads/2015/09/europe-flag.jpg

Share.

Comments are closed.