Protesta dinnanzi al Parlamento europeo per la condotta di un’inchiesta indipendente!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Per attirare l’attenzione del Parlamento europeo, si è svolta una protesta, il 28.10.2015  a Strasburgo in Francia. L’obiettivo di questa protesta è quella di richiedere un’indagine internazionale indipendente in Sri Lanka, per ottenere giustizia per le persone decedute nel massacro della popolazione Tamil.

Nonostante il brutto tempo, la popolazione Tamil residente a Strasburgo, si è riunita per portare avanti questa protesta, rendendo omaggio alla loro storia.

Come già indicato in un comunicato di un alto commissario dei diritti umani delle nazioni unite, bisogna condurre un indagine indipendente per avere giustizia per la situazione pietosa che ha vissuto il popolo Tamil per 67 anni. Il popolo Tamil deve essere libero,  deve avere la possibilità di condurre una vita normale sulla propria Terra madre e questa dovrà essere la soluzione permanente per il Tamil Eelam.

Nello stesso tempo, in una petizione consegnata  all’unione Europea è stato riportato il fatto che l’esercito Singalese deve essere espulso dal territorio dei Tamil in modo da poter condurre una vita normale, liberare i cittadini Tamil che sono stati arrestati, torturati, solo perché erano Tamil, la ripresa della propria patria, la possibilità di ottenere la nazionalità e uno Stato autonomo.

La protesta si è conclusa con il coro  “La sete dei tamil è l’ottenimento del Tamil Eelam”.

 

Fonte: http://www.pathivu.com/?p=48131

Fonte immagine: http://www.pathivu.com/app/uploads/2015/10/IMG_0411.jpg

Share.

Comments are closed.