La Channel 4 britannica:“ Più di 20000 feriti civili Tamil nell’ultima tappa della guerra in Sri Lanka”.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Alcuni fonti delle Tigri Tamil ribadiscono che durante l’ultima sessione di guerra siano morte più di 50000 civili tamil, mentre nelle fonti ufficiali si può leggere più di 20000 civili. Intanto, l’emittente britannica Channel 4 ha emesso un video dove si può vedere che più di 20000 civili hanno perso gambe,braccia ed altre parti del corpo.  Questa notizia è stata data loro da un medico, che lavora nei campi profughi. Queste persone sono rimaste ferite per la maggior parte dai missili lanciati dalle truppe  del governo. Lui ha inoltre ribadito, che il governo nonostante abbia detto di non usare bombe pesanti, ha continuato ad usarli ferendo moltissimi civili gravemente e uccidendone altrettanti. I giornalisti sono continuamente coperti da vari veti, il nostro inviato lo scorso mese è stato estromesso perché riportava la verità all’estero.

All’ospedale di Vavuniya sono moltissimi i pazienti in attesa di cura e i pazienti curati, ma nonostante ciò nessun ha il permesso per entrare e chiedere cosa ne pensa di quello che sta avvenendo. Tutti i giornalisti sono continuamente perseguitati.  I nostri inviati nonostante tutto ciò sono riusciti ad intervistare un dottore,che temendo per la propria vita non ha voluto dire i suoi dati personali.

In un mondo dove dovrebbe esserci libertà di pensiero e di propaganda, siamo ancora costretti a lavorare come agenti segreti perché altrimenti perderebbero la propria vita, come avveniva ai tempi di Mussolini, Hitler, Stalin .  Chi è contrario alla loro opinione viene ucciso.

Share.

Comments are closed.