Secondo l’Unione Europea lo Sri Lanka dovrebbe smettere di violare i diritti umani

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Da più di 26 anni a causa della guerra in Sri Lanka la popolazione tamil non vive in pace. Attualmente 300000 sono gli sfollati che vivono nei campi profughi, l’unione europea chiede oltre alla riabilitazione dei civili anche di smettere di violare i diritti umani. Secondo l’Unione Europea, riunitasi a Lussemburso,  il governo dello Sri Lanka attualmente doverebbe smettere di violare i diritti umani.

Ha ribadito che l’unione europea sta analizzando meglio le notizie di scomparsa, uccisi ,… che compaiono attualmente su siti internazionali.

Inoltre i ministri, che hanno esporto conforto ai rinchiusi nei campi di riabilitazione devono fare il massimo per riportarli nelli loro case.Tutti devono rispettare questi profugi,che ormai vivono senza tetto.

La cosa più importante è trovare una soluzione giusta per risolvere uqesta causa dei tamil.

Share.

Comments are closed.