Sri Lanka, elezioni anticipate al 26 gennaio 2010

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Stabilita ufficialmente la data in cui si svolgeranno le presidenziali. Il 26 gennaio 2010 lo Sri Lanka sceglierà il suo nuovo presidente. Le elezioni sono state anticipate di due anni rispetto alla naturale scadenza del mandato di Mahinda Rajapaksa, attualmente in carica. La decisione era nell’aria dopo che lo stesso presidente aveva dichiarato di aver già esaurito il suo programma. Mancava però l’ufficialità.
Le candidature andranno presentate entro il prossimo 17 dicembre. L’unico avversario di Rajapaksa dovrebbe essere l’ex generale Sarath Fonseka, che coalizzerà le forze di opposizione. Proprio questa candidatura potrebbe creare problemi al presidente uscente, che è convinto di sfruttare a suo vantaggio la sconfitta definitiva dei ribelli Tamil dopo decenni di guerra.
Fonseka, che deve ancora presentare formalmente la sua candidatura, sarebbe un avversario scomodo perché è l’uomo che, a capo dell’esercito dello Sri Lanka, ha concretamente posto fine alla ribellione. Inoltre gode anche del sostegno di alcune formazioni, come il partito marxista, che alle elezioni del 2005 si erano schierate con Rajapaksa.
Share.

Comments are closed.